Diamante della Memoria – trasformazione delle ceneri

L’impresa Funebre Castagna ti aiuta a mantenere la memoria della persona cara scomparsa ricreando in laboratorio le condizioni per la sintesi e la trasformazione delle ceneri di cremazione in un Diamante della Memoria senza eguali.

Un approccio affascinante e inaspettato per commemorare i defunti.

Su richiesta l’azienda comprime le ceneri del caro estinto e li trasforma in un diamante artificiale che può essere indossato.

Elaborazione Chimica

Tutto comincia con un processo chimico che estrae il carbonio dalle ceneri dei defunti (Il corpo umano è composto al 18% da carbonio. 2% di questo carbonio rimane dopo la cremazione, ed è questo carbonio che utilizza per creare i loro diamanti). Quindi il carbonio viene riscaldato per essere convertito in grafite. La grafite viene riscaldata a ben 2.700 gradi Fehrenheit e sottoposta a una pressione di circa 395 mila kg per tre centimetri quadrati. Il colore del diamante finito, che può variare dal bianco al blu scuro, dipende dal contenuto di boro (un semimetallo) presente nelle ceneri del defunto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *