cremazione

CREMAZIONE

Castagna Onoranze Funebri è in grado di gestire in modo completo tutto l’iter previsto per la cremazione di un defunto.
La pratica della cremazione consiste nell’incenerimento di un corpo in appositi impianti e la raccolta in urne cinerarie oppure la dispersione delle ceneri secondo la volontà del defunto e dei familiari e il rispetto di leggi e regolamenti.

COME OTTENERE LA CREMAZIONE

La scelta della cremazione spetta al proprio caro che può aver manifestato la volontà in un testamento oppure, se iscritto a società di cremazione, su carta libera, scritta, datata e convalidata dal presidente della società.
In alternativa e in assenza di diverse disposizioni lasciate dal defunto, la pratica della cremazione può essere decisa dal coniuge o dal parente più prossimo entro il 6° grado (o dalla maggioranza dei parenti più prossimi dello stesso grado).

MODALITÀ E TEMPI DELLA PRATICA DI CREMAZIONE

La cremazione poi deve essere richiesta presso il Comune dove è avvenuto il decesso attraverso la presentazione di moduli e documenti specifici.
Castagna Onoranze Funebri provvederà a fornire alla famiglia tutta la modulistica necessaria e presentarla agli Uffici preposti per essere autorizzata dal Sindaco e ottenere la data per procedere all’incinerazione.

FORNITURA DI ARTICOLI PER LA CREMAZIONE

Castagna fornisce bare per la cremazione in legno e prive di vernici, con accessori in materiali biodegradabili o, a scelta, scindibile prima del processo di incinerazione.

CONSERVAZIONE DELLE CENERI DOPO LA CREMAZIONE

Le ceneri raccolte in un’urna possono essere tenute presso la propria abitazione dopo l’autorizzazione concessa dal Comune.
In alternativa, si può anche optare per la dispersione delle ceneri.
Anche quest’ultima deve essere autorizzata dal Comune può essere fatta solo in spazi dedicati.

Il personale di Castagna è a disposizione per fornire informazioni sulla regolamentazione delle procedure e aiuto nella realizzazione.

Shopping Basket